Frittella di fave piselli carciofi

Oggi voglio proporvi la Frittella di fave piselli carciofi, una ricetta tipica della tradizione culinaria siciliana. E’ un piatto della tradizione contadina da preparare naturalmente in Primavera, da Marzo a Maggio , quando è arrivata la stagione di fave e piselli e questi sono piccoli e teneri ma non è ancora finita quella dei carciofi.

Frittella di fave piselli carciofi: il nome potrebbe trarre in inganno

Il nome frittella fa pensare a qualcosa di fritto. Nulla di più falso. Si tratta in realtà di un piatto di verdure e quindi di un piatto sano e genuino da proporre a tutta la famiglia.

Cosa rende speciale questa ricetta?

Sicuramente l’incontro di tanti ortaggi freschi e di stagione. Più sono freschi più buona risulterà la frittella.

Frittella di fave piselli carciofi: ingredienti che non possono mancare

Oltre naturalmente a fave, piselli e carciofi nella ricetta non possono mancare asparagi e finocchietto selvatico.

 

Gli asparagi selvatici  con il loro sapore intenso e penetrante, leggermente amarognolo contribuiscono ad insaporire la frittelle di fave piselli e carciofi. Se proprio non riuscite a reperirli potete sostituirli con quelli coltivati che, tuttavia, hanno un sapore meno deciso e risultano quindi meno prelibati.

 

Il finocchietto selvatico è una pianta aromatica dal sapore inconfondibile dalle proprietà digestive e diuretiche molto utilizzata nella cucina siciliana.In passato il finocchietto veniva usato per dolcificare alcuni vini e insaccati di scarsa qualità. Da qui il termine di infinocchiare nel senso di ingannare.

Ingredienti e dosi per la Frittella di fave piselli carciofi

1,5 kg di fave da sgusciare

1,5 kg di piselli da sgusciare

2 carciofi

2 cipollotti

un mazzetto di asparagi

un mazzetto di finocchietti selvatici

olio evo q.b.

sale q.b.

vino bianco per sfumare

Cosa serve per la preparazione della ricetta

Per la buona riuscita della ricetta è importante disporre di un buon coltello affetta verdure

 

e di un tegame antiaderente di qualità dove cuocere a fiamma lenta i nostro ortaggi.

Preparazione della ricetta della Frittella di fave piselli carciofi

Iniziate sgusciando fave e piselli.

Pulite i carciofi,ricavate i cuori che tagliate a fette molto sottili e metteteli a bagno in acqua e succo di limone.

Lavate gli asparagi sotto l’acqua corrente in modo da eliminare eventuali  residui di terra. Staccate con le dita e fate a pezzi la parte tenera. Quando avrete difficolta’ a rompere l’asparago vorra’ dire che siete arrivati alla parte da eliminare.

Pulite il finocchietto selvatico selezionando la parte tenera che laverete e sbollenterete in una pentola per 8-10 minuti. Scolatelo e tagliatelo a coltello a pezzi molto piccoli.

Pulite i cipollotti, tagliateli a fette sottili.

Prendete una casseruola capiente, versate un filo d’olio evo e rosolate i cipollotti per qualche minuto.

Aggiungete i carciofi, le fave, i piselli,il finocchietto e gli asparagi. Sfumate con vino bianco  e aggiungete il sale a piacere.

Dopo qualche minuto aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e cuocete con coperchio. Se necessario durante la cottura aggiungete ancora un pò d’acqua.

Tempo di cottura della Frittella fave piselli carciofi

Il tempo di cottura è circa 30 moinuti . Tuttavia può variare perché tanto più teneri sono fave e piselli tanto mminore sarà il tempo di cottura necessario.

Cuocete bene la frittella ma state attenti a non spappolare le verdure.

Provatela , piacerà a tutta la famiglia.

Ti potrebbe interessare:

Zuppe di legumi

 

Carciofi ripieni al sugo

 

Sul sito www.mammahopersoilglutine.it potrete trovare tante interessanti idee….

57 views

Summary
recipe image
Recipe Name
Frittella di fave piselli carciofi
Author Name
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)